• Tradizione nell’arte del legno design a La Spezia

    Artigiani professionisti

    L’attività Legno Design a La Spezia nasce nel 2009, quando i dipendenti della falegnameria in cui lavoravano, decidono di rilevare l’attività rinnovandola.

    L’esperienza decennale maturata in falegnameria e l’attività che per ben tre generazioni, si è tramandata ed è cresciuta negli anni, è divenuta approdo sicuro per impresari e costruttori edili, in cerca di un prodotto impeccabile e curato nei dettagli.

    Il punto di forza dell’attività, è la capacità dei titolari di integrare le innovative tecniche costruttive con i nuovi materiali presenti sul mercato, conservando la qualità di una lavorazione manuale e artigianale caratteristica dei pezzi unici antichi. L’unione di tradizione e innovatività assicura un risultato finale che si contraddistingue dai competitori, attirando clientela dal territorio ligure e proveniente da tutta Italia.

  • Arte del legno

    La falegnameria Legno Design a La Spezia, fornisce qualsiasi tipo di lavorazione del legno su misura e desiderio del cliente, componenti d’arredo per tutti gli ambienti e infissi in legno massello sono lavorati con precisione artigianale e personalizzati con tocchi di creatività e stile, frutto dell’esperienza nel settore.


    La soddisfazione del cliente è al centro della politica aziendale dell’impresa, per cui il cliente, è accompagnato nel processo pre-vendita con consigli in linea con le sue esigenze e nella fase post-vendita, con il servizio di assistenza gratuito, valido per tutta la durata della garanzia del prodotto.


    La sede, che si estende su un territorio di 160mq e mette a disposizione dei clienti anche un piccolo parcheggio esterno, è aperta al pubblico dal Lunedì al Venerdì dalle ore 8:00 alle 12:00 e dalle ore 13:00 alle 18:30, e il sabato solo in mattinata. 

  • Riportare alla luce un antico mestiere

    Il punto di forza della Legno design a La Spezia, si riflette nel rinnovo del mestiere nobile e antichissimo del falegname, innovato grazie alle nuove metodologie di lavorazione e ai materiali di qualità. Il mestiere del falegname, sembra essere tra i più antichi, perché il legno è sempre stato a disposizione dell’uomo e le tecniche di lavorazione si sono scoperte molto presto.

    Nata dalla necessità di sopravvivenza, la lavorazione del legno è divenuta un’arte utilizzata e sfruttata in diversi settori, maggiormente in quello dell’arredamento.

    L’abilità che contraddistingue le lavorazioni messe in opera dall’attività ligure risentono dei metodi tradizionali e artigianali di lavorare il legno e delle tecniche innovative che con il passare degli anni hanno invaso il settore.

    I titolari dell’azienda, dunque, si fanno portavoci di un patrimonio e una conoscenza che al giorno d’oggi è stata surclassata dalla produzione in serie, lontana da originalità e creatività.

  • La qualità dalla falegnameria

    La qualità assicurata dalla falegnameria, inoltre, è in grado di competere con le industrie più grandi, che preferiscono all’utilizzo del legno massello, semplice compensato, truciolato e cartonfibra, materiali che solo apparentemente rendono l’idea di un mobile in legno.


    Nonostante la fine della falegnameria si faccia risalire all’avvento delle prime macchine elettriche del 1700 e 1800 e l’industria abbia preso il sopravvento su questo tipo di attività, i titolari dell’azienda riescono con maestria e professionalità a continuare una professione antica, con l’utilizzo di tecniche innovative, realizzando mobili su misura e articoli in legno che si distinguono in ogni venatura e rifinitura.